Uairless!! - Uairless!!

Uairless!! di Nicola De Carne

RSS Feed

piccole emozioni senza tempo

Spaceinvaders Ci sono degli oggetti, dei giochi, dei pezzi della nostra vita che rimangono indelebilmente fermi nella nostra memoria e nei nostri cuori.

E’ il caso ad esempio, per i quarantenni come me, del Subbuteo o di quello che posso a tutti gli effetti definire il mio "fire starter" del digitale : Space Invaders.

Non mi ricordo neanche più se ci volevano 100, 200 o 500 Lire per ogni partita, so solo che, come molti della mia età, ci passavo ore intere ed è incredibile come quel gioco che oggi ci sembra lentissimo, fosse per noi, non certo  generazione digitale, una sfida non semplice come anche il mitico Donkey Kong.

Ebbene proprio in questi giorni Space Invaders ha compiuto 30 anni e ancora oggi rimane un cult anche per le nuove leve digitali certo molto più avvezze di noi 30 anni fa a confrontarsi con i bit.

www.wifighters.it

Commenti

E possiamo forse dimenticare il Daley Thompson Decathlon di qualche anno dopo ? Ciao mauro