Uairless!! - Uairless!!

Uairless!! di Nicola De Carne

RSS Feed

Amici o Poeti?

Un programma televisivo che raduna intorno al tubo catodico 70 milioni ( detto anche 70.000.000 ) di appassionati telespettatori? si può immaginare di essere nell’evoluto occidente che sforna modelli di civiltà e che va a educare le popolazioni meno civili.

Sarà una nuova trovata di quel fenomeno mediatico della Maria De Filippi che ormai ci ha abituato a format sempre innovativi e che fanno grande audience?

No siamo negli Emirati Arabi e si tratta di "Million’s Poet" un programma completamente dedicato alla poesia dove si fronteggiano poeti e narratori per ottenere lo scettro non solo per se stessi ma anche magari per la propria tribu. ( la presenza di poeti di origine tribale pare sia molto alta ).

Chiaramente il programma ha generato un fiume di polemiche e accuse da parte dei "fondamentalisti" che hanno ritenuto l’iniziativa ridicolizzante della cultura del paese ma i dati di ascolto e la grande partecipazione di pubblico hanno avuto la meglio e si è anche sentita qualche citazione polemica fra le righe delle poesie come ad esempio "servono più soldi, non possiamo berci il petrolio".

Nello studio comunque sono sopravvissuti alcuni dogmi come la divisione netta del pubblico in uomini e donne ma per lo meno non c’erano i tronisti.

E’ solo un programma televisivo ma dovrebbe far riflettere sull’opportunità o meno di continuare con la favola dei paesi più o meno civilizzati e forse cominciare ad aver rispetto delle culture altrui valutandone gli aspetti positivi e negativi ma senza cercare di sovvertirne l’equilibrio.

L’articolo su APCom e quello su Zawia